12alle12

di: 12alle12

Home / Piemonte / Cuneo / ALBA. Acquistano vino per 30 mila euro con assegni falsi, denunciati

ALBA. Acquistano vino per 30 mila euro con assegni falsi, denunciati

Vino
Vino

Si spacciano per grossisti e acquistano vino di qualità per 30 mila euro, pagandolo con assegni appoggiati su conti bancari estinti.

I carabinieri di Santo Stefano Belbo, nelle Langhe Cuneesi, hanno identificato e denunciato per truffa due pregiudicati torinesi, di 32 e 44 anni. I due, affermando di essere grossisti, si sono presentati alcuni giorni fa nella cantina di una casa vitivinicola di Santo Stefano Belbo, e hanno ordinato un rilevante quantitativo di vino, pagandolo con assegni tratti da conti correnti bancari estinti alcuni giorni prima che fossero stati emessi. Del vino (probabilmente “piazzato” nel corso delle festività natalizie) non vi è nessuna traccia.

Commenti

Leggi anche

Guardia di finanza

TORINO. Auto con targhe straniere per evitare fisco, maxi sanzione

Veicoli di grossa cilindrata, con targhe estere ma utilizzati da italiani che così aggirano alcune …

carabinieri

RIVAROLO. Sfugge ai Carabinieri perchè senza patente, denunciato

I carabinieri di Rivarolo Canavese hanno denunciato alla procura di Ivrea per guida senza patente, …