12alle12

di: 12alle12

Home / Piemonte / Cuneo / ALBA. Acquistano vino per 30 mila euro con assegni falsi, denunciati

ALBA. Acquistano vino per 30 mila euro con assegni falsi, denunciati

Vino
Vino

Si spacciano per grossisti e acquistano vino di qualità per 30 mila euro, pagandolo con assegni appoggiati su conti bancari estinti.

I carabinieri di Santo Stefano Belbo, nelle Langhe Cuneesi, hanno identificato e denunciato per truffa due pregiudicati torinesi, di 32 e 44 anni. I due, affermando di essere grossisti, si sono presentati alcuni giorni fa nella cantina di una casa vitivinicola di Santo Stefano Belbo, e hanno ordinato un rilevante quantitativo di vino, pagandolo con assegni tratti da conti correnti bancari estinti alcuni giorni prima che fossero stati emessi. Del vino (probabilmente “piazzato” nel corso delle festività natalizie) non vi è nessuna traccia.

Commenti

Leggi anche

Il Presidente dell'Anpi di Ivrea e Basso Canavede Mario Beiletti

IVREA. Esposto per apologia fascismo, no Anpi a incontro in Comune

Dopo l’esposto in procura per apologia di fascismo, prove di dialogo a Ivrea tra il …

20170823-comital-de_zuanne-pentenero-780md

VOLPIANO. Tensione alla Comital, il sindaco di Volpiano: “ringrazio le forze dell’ordine”

“Ringrazio le forze dell’ordine per aver contribuito a stemperare i toni in un momento di …