12alle12

di: 12alle12

Home / Piemonte / Novara / NOVARA. 6 mesi tirocinio per 20 laureandi e laureati Novara

NOVARA. 6 mesi tirocinio per 20 laureandi e laureati Novara

Laureati
Laureati

Sei mesi di tirocinio retribuito in aziende del territorio, nella seconda metà del 2017, per 20 laureandi e neo-laureati novaresi: è quanto prevede il progetto ‘Potenzialità e Talento’, promosso dall’associazione Industriali di Novara, Università del Piemonte Orientale, Fondazione Banca Popolare di Novara per il Territorio e Deloitte & Touche, che è stato presentato nella sede della Fondazione Bpn. Il progetto è finalizzato a inserire i giovani in specifiche aree di ogni struttura aziendale, che verranno definite direttamente con le imprese coinvolte. Ogni tirocinante riceverà un’indennità di 600 euro al mese (complessivamente 3.600 euro), che saranno finanziati per il 50% dalla Fondazione Banca Popolare di Novara e per il 50% dall’azienda ospitante. Dieci posti saranno riservati a studenti dall’Università del Piemonte Orientale, mentre gli altri 10 saranno resi disponibili per far fronte a esigenze delle imprese che fanno riferimento a percorsi di studi non attivati dall’Università del Piemonte Orientale (come, ad esempio, Ingegneria, Agraria).
“Questa iniziativa è un’opportunità molto interessante sia per i giovani, per i quali l’acquisizione di competenze specifiche potrebbe preludere all’apertura di nuovi percorsi professionali in azienda al termine dell’esperienza di stage, sia per le aziende, che potranno inserire al loro interno, a fronte di un investimento ridotto, dei profili qualificati”, sottolinea il presidente Associazione Industriali di Novara, Fabio Ravanelli.

Commenti

Leggi anche

Mauro Salizzoni

TORINO. Record di Salizzoni: tremila trapianti

Il Centro trapianti di fegato dell’ospedale Molinette di Torino ha tagliato il traguardo dei tremila …

carcere

TORINO. Nelle carceri piemontesi più stranieri della media del Paese

Le carceri piemontesi sono sovraffollate, i numeri sono in crescita e la situazione si potrebbe …