12alle12

di: 12alle12

Home / Piemonte / Asti / ASTI. Elena Ceste: Appello conferma condanna marito

ASTI. Elena Ceste: Appello conferma condanna marito

Michele Buoninconti
Michele Buoninconti

La Corta d’Assise d’Appello di Torino ha confermato la condanna per Michele Buoninconti, il vigile del fuoco di Costigliole d’Asti accusato di avere ucciso la moglie Elena Ceste.

E’ stato disposto il sequestro conservativo del patrimonio di Michele Buoninconti: lo ha deciso la Corte d’Assise d’Appello che oggi ha confermato la condanna dell’uomo accusato di avere ucciso la moglie Elena Ceste. “Si tratta – spiega l’avvocato di parte civile, Debora Abate Zaro – di conti correnti e di un terzo della casa. Siamo soddisfatti.

Questo garantisce un futuro ai figli”.

Commenti

Leggi anche

tribunale-di-torino

TORINO. Morto dopo Tso, in aula sfilano i primi testimoni

La malattia, l’intervento dei vigili urbani, il trasporto in ambulanza: le ultime ore di Andrea …

Mauro Laus

TORINO. Consiglio Piemonte chiede revoca condanna Djalali

“Come uomo e come presidente del Comitato per i diritti umani non posso che condannare …