12alle12

di: 12alle12

Home / Piemonte / Biella / BIELLA. Beve candeggina e si butta nel pozzo, salvato da vigili del fuoco

BIELLA. Beve candeggina e si butta nel pozzo, salvato da vigili del fuoco

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Prima ha bevuto candeggina e poi si è buttato in un pozzo. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, a Occhieppo Superiore, è valso il salvataggio di un uomo di 40 anni che ha tentato il suicidio. Il pozzo è quello ubicato nello scantinato della sua abitazione. La squadra Saf è intervenuta e ha tratto rapidamente in salvo l’uomo affidandolo al personale sanitario 118 che ha provveduto immediatamente al trasporto in ospedale. Non si conoscono i motivi del gesto.

Commenti

Leggi anche

Ambulanza

NOVARA. Cade in canale, bambino morto annegato nel Novarese

Un bambino è morto annegato nelle acque del diramatore di Vigevano, un canale artificiale che …

Arresto

BRA. Tentano rapina con pistola finta, due arresti nel Cuneese

Due giovani sono stati arrestati dai carabinieri di Savigliano con l’accusa di aver tentato di …