12alle12

di: 12alle12

Home / Piemonte / Biella / BIELLA. Fisco: evasione da 50 milioni, 7 denunce

BIELLA. Fisco: evasione da 50 milioni, 7 denunce

16010_20150128_110941

Una società attiva nel settore del commercio all’ingrosso di fibre tessili grezze e semilavorate di pregio, con sede legale in Lussemburgo ma amministrata nel Biellese, avrebbe sottratto a tassazione oltre 50 milioni. A scoprirla la Guardia di Finanza di Biella e l’Agenzia delle Entrate. Sette le persone denunciate. Secondo le risultanze degli ispettori, la società aveva dichiarato fittiziamente di avere una sede all’estero per poter usufruire di benefici fiscali vantaggiosi. In Lussemburgo, infatti, non vi era alcuna amministrazione effettiva, ma solamente una mera domiciliazione.
Gli amministratori avrebbero omesso di dichiarare al Fisco, tra il 2011 e il 2015, ricavi conseguiti in Italia per 463.744.000.
A fronte di costi ricostruiti e riconosciuti, ma non dichiarati, per 413.661.000, avrebbe evaso 50 milioni di euro e imposte per un importo di 13.750 euro (sui quali verranno applicate le sanzioni e gli interessi di mora).

Commenti

Leggi anche

La Reggia di Venaria

TORINO. Domani a Venaria il primo vertice al G7, attivate misure sicurezza

Si apre il sipario sulla ‘Innovation Week italian’, sei giorni da domani a sabato prossimo …

ferrentino2-gif-crop_display

TORINO. Ferrentino (Pd), urgente legge su immobili rurali

Per il consigliere regionale Antonio Ferrentino (Pd), in ambito rurale “è urgente la legge nazionale …