12alle12

di: 12alle12

Home / Piemonte / Biella / BIELLA. Pedofilia:si fingono bambini per adescare minori su Whatsapp

BIELLA. Pedofilia:si fingono bambini per adescare minori su Whatsapp

polizia postale
polizia postale

Fingersi bambini per adescare minorenni su Whatsapp: è il sistema escogitato da due uomini che la Polizia Postale di Biella ha identificato e segnalato immediatamente alla magistratura dopo la denuncia di due famiglie, una di un ragazzo di 14 anni, l’altra di una bimba di 10. Sono stati i genitori a recarsi in Questura dopo che i figli avevano ricevuto contatti scabrosi con degli sconosciuti.
Entrambi residenti fuori della provincia Biellese, avevano adottato lo stesso metodo: entrare nelle simpatie dei destinatari dei loro messaggi spacciandosi minorenni, per poi chiedere fotografie che li ritraessero nudi. E’ intanto in corso un’ulteriore attività di verifica per capire se nella rete dei due siano finiti altri minori.

Commenti

Leggi anche

La Reggia di Venaria

TORINO. Domani a Venaria il primo vertice al G7, attivate misure sicurezza

Si apre il sipario sulla ‘Innovation Week italian’, sei giorni da domani a sabato prossimo …

ferrentino2-gif-crop_display

TORINO. Ferrentino (Pd), urgente legge su immobili rurali

Per il consigliere regionale Antonio Ferrentino (Pd), in ambito rurale “è urgente la legge nazionale …