12alle12

di: 12alle12

Home / In provincia di Torino / IVREA. Insegnante uccisa: pm, vedremo le motivazioni e valuteremo

IVREA. Insegnante uccisa: pm, vedremo le motivazioni e valuteremo

Ivrea Ferrando Giuseppe
Il Procuratore Capo di Ivrea Giuseppe Ferrando

“Leggeremo le motivazioni e valuteremo cosa fare. Ma prima ci sarà il processo a Caterina Abbatista”. E’ il commento di Giuseppe Ferrando, procuratore capo a Ivrea, alla sentenza del gup Alessandro Scialabba sul caso Rosboch. Secondo il magistrato, nella decisione del giudice di condannare Gabriele Defilippi a 30 anni e non all’ergastolo potrebbe avere inciso “la giovane età dell’imputato”. Ferrando comunque osserva che la differenziazione tra le posizioni di Defilippi e del suo presunto conplice, Roberto Obert, condannato a 19 anni, è rimasta.

Commenti

Leggi anche

Incendio

RIBORDONE. Pompieri e Aib impegnati in vari incendi in Canavese

Vigili del fuoco e Aib stanno operando in Canavese, da diverse ore, nel tentativo di …

img_6004

BUSSOLENO. Rogo sotto controllo, resta allarme Caprie

E’ sotto controllo il grosso incendio che è divampato, ieri a Bussoleno, in Valle di …