12alle12

di: 12alle12

Home / Piemonte / TORINO. Carceri: agente denunciato per furto; Osapp, “c’è sgomento”

TORINO. Carceri: agente denunciato per furto; Osapp, “c’è sgomento”

Suicidio in carcere
Carcere

“Apprendere della denuncia nei confronti di un poliziotto penitenziario ci riempie di sgomento e di preoccupazione, anche se ci rallegriamo che l’eccellente lavoro di altri appartenenti alla polizia penitenziaria abbia scongiurato il pericolo di confondere le scarse mele marce del corpo dalla maggioranza di tutt’altre qualità morali e lavorative”. Il segretario generale dell’Osapp, Leo Beneduci, commenta così la vicenda nella quale è rimasto coinvolto un assistente capo in servizio a Torino accusato di furto, peculato e danneggiamento.

L’assistente capo è accusato di avere ordinato a un detenuto di smontare un condizionatore, una scusa per entrare in possesso del rame all’interno dell’apparecchio e rubarlo. “Siamo certi – aggiunge Beneduci – che tali indebiti comportamenti, come detto più unici che rari, non precludano alla polizia penitenziaria quei sentimenti di stima e di rispetto per il quotidiano sacrificio a tutela dell’ordine e della legalità, che da sempre vengono manifestate al Corpo dall’opinione pubblica e dalle istituzioni”.

Commenti

Leggi anche

Musica

TORINO. Musica: 24ª stagione di LingottoMusica con Currentzis e Muti

Otto concerti delle più note orchestre del mondo, come quelle del giovane direttore Teodor Currentzis, …

arresti

TORINO. Va a rinnovare passaporto, arrestato pusher della ‘movida’

Va a rinnovare il passaporto in questura ad Asti e viene arrestato perché ricercato per …