12alle12

di: 12alle12

Home / Piemonte / Alessandria / TORTONA. Oleodotto Eni, ladri sorpresi da guardie mentre scavano

TORTONA. Oleodotto Eni, ladri sorpresi da guardie mentre scavano

oleodotto
oleodotto

Sventato un nuovo tentativo di furto ai danni dell’oleodotto Sannazzaro-Fegino. A intervenire le guardie giurate, incaricate da Eni della vigilanza sulla tratta che attraversa il territorio comunale di Tortona. Nel corso dei controlli nella zona nord della città è stato avvistato un grosso fuoristrada utilizzato per trasportare l’attrezzatura utile per portare a segno il colpo. Scoperti in fase di scavo, i malviventi non hanno avuto il tempo per raggiungere la tubatura e, durante la fuga, hanno rischiato di investire il vigilante.

L’assessore comunale all’Ambiente Davide Fara ringrazia le guardie “per l’importante intervento compiuto, augurandomi che si possa risalire il prima possibile ai responsabili”.

Commenti

Leggi anche

polizia penitenziaria

TORINO. Carceri:polizia penitenziaria protesta, niente da festeggiare

I sindacati di polizia penitenziaria disertano, anche in Piemonte, le celebrazioni per i duecento anni …

Palagiustizia

TORINO. Accusati di furto e peculato, CC assolti dopo oltre 10 anni

Accusati di furto, peculato, concussione e falso per aver rubato soldi e cellulare durante alcuni …