12alle12

di: 12alle12

Home / Viaggi / Viaggi di pesca sportiva: una vacanza alternativa

Viaggi di pesca sportiva: una vacanza alternativa

pesca sportiva
pesca sportiva

La pesca sportiva è un’attività agonistica che non ha limiti di età. Questa probabilmente è la ragione principale del successo ottenuto negli ultimi anni. Infatti sono circa due milioni le licenze emesse per la pesca in acque interne e un milione e mezzo circa quelli che pescano dalle imbarcazioni. Certamente influisce sulla popolarità di questo sport, oltre l’età, anche il fattore naturale che accompagna l’attività, con le sue escursioni nel verde e in montagna se si va per laghi, o le mille magiche località di cui è ricca l’Italia. Anche il sociale ha una valenza particolare se si considera che è possibile esercitarlo in famiglia, coinvolgendo anche i figli e gli amici. Ovvio che si debbano rispettare le regole, evitando di pescare nelle zone protette e nei periodi di ripopolazione ittica. Anche il rispetto di alcune razze in estinzione che, se pescate vanno ributtate in acqua e la misura che deve essere quella di esemplari adulti, per evitare che la razza si depauperi dei giovani esemplari.


Gli strumenti per la pesca

Non fanno ovviamente parte dell’attrezzatura di un pescatore sportivo tutti gli espedienti che non rispettano l’ambiente o alterano il rapporto sportivo della pesca a favore del pescatore. Sono da bandire tutti i sistemi illegali che vanno dalle deflagrazioni sott’acqua alla pesca a strascino. Per gli sportivi infatti gli strumenti sono quelli classici della canna da pesca e qui c’è ovviamente da sbizzarrirsi.

Innanzi tutto il tipo di pesca spinge verso selezioni di canne diverse, in grado di affrontare situazioni legate sia al tipo di bacino nel quale si butta l’amo, sia verso il tipo di pesce col quale si gareggia. Un’attrezzatura di qualità che hanno fatto della Trabucco una delle ditte più affermate del settore. Le canne da pesca Trabucco, disponibili nei negozi specializzati come Sportit.com, infatti esprimono tutta l’esperienza di Roberto Trabucco, pescatore sportivo che ha sempre sperimentato le innovazioni facendone personalmente uso prima degli altri. Le sue canne sono riconosciute tra le migliori dai più affermati pescatori sportivi perché uniscono leggerezza, resistenza e maneggevolezza, e la garanzia del prodotto totalmente lavorato e controllato in Italia.

Volendo andare per laghi

La pesca d’acqua dolce ha un suo fascino che ben si sposa con una pratica che fa della pazienza il suo punto forte. Se poi ci si muove con i bambini è la scelta ideale. Tra la via Aurelia e il mare si trovano i Laghi di Mezzaluna, formati dal fiume Arrone che costeggia la tenuta omonima, il Parco Naturale dell’Arrone e la Riserva faunistica di Macchia Grande. Vicino a Castel Giubileo ci sono invece i due bacini di Lago Azzurro, con un club di pesca sportiva. A Genzano invece, zona Castelli romani, c’è il Lago La Palma; un laghetto a forma di ferro di cavallo con parco giochi e ristorante caratteristico dei Castelli.

Commenti

Leggi anche

house

Comprare casa in Piemonte: consigli per fare la scelta migliore

Sale il mercato immobiliare in Piemonte. Stando alle indagini di settore, infatti, nei primi mesi …

holiday

La ricerca della qualità e dell’esperienza: come soddisfare i viaggiatori di oggi

L’economia globale rallenta, le famiglie sono costrette a fare i conti con la crisi, ma …